Chips & Salsa

articoli e appunti da franco carlini

  • fc

buone letture / Le cornici che fanno vincere

Posted by franco carlini su 2 novembre, 2006

George Lakoff è professore a Berkeley ed è un linguista.  Il suo ultimo libro si intitola Don’t think of an elephant. Know your values and frame the debate («Non pensare a un elefante! Conosci i tuoi valori e imposta il dibattito») e per la rete è letteralmente dilagato anche in rapporto al ruolo dei media nelle elezioni politiche.  La sua tesi ormai circola anche in Italia, ma non sembrano tenerne conto i politici di centrosinistra. Dice Lakoff che nello scontro politico essenziale è saper costruire e imporre la propria cornice di riferimento, il frame, all’interno del quale avverrà la discussione. Se invece si subisce il contesto e le metafore dell’avversario, si può star certi che si perderà, perché ci si troverà sempre all’inseguimento e su di un terreno scelto dagli altri. Lakoff documenta come la destra repubblicana negli Stati Uniti sia stata particolarmente abile in questo gioco, a differenza dei Democratici, e osservazioni analoghe valgono certamente anche per l’Italia.

Ai liberal americani Lakoff suggerisce dunque la strategia del reframing, cioè del reincorniciare le questioni, ricordandosi sempre che l’elettore non vota soltanto in base a valutazioni di utilità materiale, ma anche – e sovente soprattutto – in base a dei valori in cui sente di potersi riconoscere anche se implicano dei sacrifici. Lascia anche intendere, il professore, che non si tratta di un problema di slogan e di campagne di comunicazione e il pensiero va alla oziosa discussione italiana se Prodi e il suo portavoce stiano sbagliando tutto. Le cornici infatti non sono invenzioni propagandistiche, ma reggono se alle spalle c’è elaborazione culturale, think tank, libri e ricerche. Egemonia culturale insomma, quella che una volta c’era e che, pur dall’opposizione, dava peso alle idee di sinistra. Soprattutto, aggiungiamo noi, coraggio intellettuale di sfuggire alla trappola dell’apparente senso comune.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: