Chips & Salsa

articoli e appunti da franco carlini

  • fc

Senza fili per tutti

Posted by franco carlini su 18 gennaio, 2007

sognando california

Dopo sette mesi di trattative tra municipalità e aziende private, è infine pronto il piano WiFi per la città di San Francisco. Tutti gli abitanti potranno connettersi all’internet senza fili, grazie alle infrastrutture che verranno messe in opera dal provider Earthlink e da Google, i quali avevano vinto la gara tra diversi fornitori. Google in particolare fornirà applicazioni software avanzate. Il costo per la municipalità è zero, anzi essa riceverà dai gestori una somma fissa iniziale di 600 mila dollari, più una percentuale del 5 per cento degli introiti er l’uso delle infrastrutture pubbliche (i pali della luce). Si valuta che incasserà circa 300 mila dollari all’anno. Sono previste tre modalità di accesso: gratuita per tutti, (in casa e per strada) alla velocità di 300 kbit al secondo, bassa ma sufficiente per applicazioni leggere come la posta. Veloce a 1 megabit/s, al prezzo di 22 dollari al mese. Altrettanto veloce, ma scontata a 13 dollari per 13mila cittadini di basso reddito. Un fatto nuovo, rispetto a altre installazioni in fibra o in cavo viene dal fatto che i collegamenti saranno simmetrici (la stessa banda in download come in upload). Questo è importante perché normalmente viene offerta una maggiore portata per scaricare (leggere pagine web, prelevare contenuti) che per mandare materiali verso l’esterno. In linea con la migliore filosofia del web, il sindaco Gavin Newsom ha evidentemente ritenuto importante che i cittadini non siano solo consumatori, ma anche produttori di contenuti di rete. Del resto già nel 2004 egli aveva dichiarato programmaticamente che nessun abitante doveva essere privo dei «blocchi di base necessari per costruire la propria libertà economica personale» e che l’accesso alla rete era uno di questi tasselli essenziali.  Il modello economico è analogo anche se non identico a quello seguito dalla municipalità di Washington: ai privati che vincono la gara si garantisce di poter fare profitti, ma essi, a loro volta, devono garantire una copertura totale, una qualità del servizio soddisfacente e controllabile e una fascia di servizio universale minimo e gratuito.  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: