Chips & Salsa

articoli e appunti da franco carlini

  • fc

La pancia di Beppe Grillo

Posted by franco carlini su 19 aprile, 2007

 

Sono più di duemila i commenti a un testo scritto da Beppe Grillo sul suo blog, un record assoluto, anche per un sito tra i più popolari al mondo. Non si riferiscono alla vicenda Telecom Italia, dove egli ha svolto il ruolo del piccolo azionista arrabbiato, ma al commento immesso subito dopo gli scontri di via Sarpi, comunità cinese di Milano. Uno scritto pesantissimo, all’insegna del «chi arriva, deve volersi integrare, imparare la nostra lingua, sventolare la nostra bandiera. O andarsene». Dal ghetto di Sant’Ilario, collina residenziale di Genova, dove di cinesi e marocchini non se ne vedono, l’attore se la prende con i ghetti e con chi si autoghettizza e riceve commenti entusiastici dalla grande maggioranza dei suoi lettori. Diversamente da come fa di solito, qui non si informa e non informa, ma semplicemente dà fuori di pancia. Molto più istruttivo, il servizio televisivo realizzato da Vittorio Romano e Andrea Sceresini, della scuola di giornalismo della Cattolica, e pubblicato sul sito del Corriere (http://www.corriere.it/vivimilano/cronache/articoli/2007/04_Aprile/13/testimonianza_chinatown.shtml). I due hanno inserito una telecamera in uno scatolone di cartone, lo hanno messo su uno dei famigerati carrellini a mano e hanno cominciato a scorazzare per la cosiddetta Chinatown in lungo e in largo, praticamente andandosi a cercare i vigili e passandogli su e giù davanti. Non hanno ricevuto multa alcuna e nemmeno una piccola bonaria ammonizione. Hanno così verificato quanto la comunità dei commercianti denunciava da tempo: un trattamento differenziato, che è assolutamente l’opposto di quanto il sindaco Letizia Brichetto Moratti ipocritamente sostiene.

Annunci

Una Risposta to “La pancia di Beppe Grillo”

  1. francesca orsini said

    vergogna. il paese non va avanti perkè c’è gente trincerata nel perbenismo e nei luoghi comuni come voi. è semplicemente pazzesco.tipicamente italiano-clericale come atteggiamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: