Chips & Salsa

articoli e appunti da franco carlini

  • fc

  • Annunci

Bentornata Tele Kabul

Posted by franco carlini su 10 maggio, 2007

Il mestiere del giornalista consiste nel dare notizie, situandole nel loro contesto, e nell’esercitare un controllo sui poteri economici e politici, in nome e per conto dell’opinione pubblica. Per questi motivi il servizio offerto due domeniche fa dal Tg1all’ambasciatore afgano in Italia dovrebbe essere proiettato in ogni scuola come esempio di come non si fanno le interviste. Notizie nuove non ce n’erano, avendo l’ambasciatore semplicemente ribadito quanto già detto: il funzionario di Emergency Ramatullah Hanefi avrà presto un processo con avvocato; ci dispiace che Emergency se ne sia andata e speriamo che ritorni. Né prima né dopo il servizio il Tg1 ha ritenuto di ricordare i contorni della vicenda, non si dice di commentare. Quanto alle domande ecco quelle che la giornalista non ha fatto: Signor ambasciatore, qual è il reato del codice penale di cui il funzionario di Emergency è accusato? Presto quando, il processo? Come mai in uno stato di diritto quale l’Afghanistan sostiene di essere, non ha potuto incontrare un avvocato di fiducia in tutti questi giorni? E’ a conoscenza signor ambasciatore che quattro operatori di Emergency si sono dovuti affidare alla tutela dell’ambasciata italiana di Kabul e rimpatriare con un volo delle Nazioni Unite dato che la vostra polizia voleva ritirargli il passaporto? Quali sono le condizioni di sicurezza che garantite alle Ong? Quali accordi il suo governo prese a suo tempo con quello italiano riguardo alle gestione delle trattative? Ovviamente l’ineffabile avrebbe risposto poco e contorto, ma la giornalista avrebbe almeno fatto capire ai telespettatori che la vicenda aveva diversi aspetti non chiari. Lunedì scorso, poi, la ciliegina: la conferenza stampa di Mastrogiacomo e le dichiarazioni Emergency sul caso Hanefy hanno meritato zero secondi, soverchiata da Bertinotti in mezzo ai parà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: