Chips & Salsa

articoli e appunti da franco carlini

  • fc

Il Bazar dieci anni dopo

Posted by franco carlini su 7 giugno, 2007

Sono già trascorsi dieci anni, e sembra ieri, da quando Eric Raymond, allora un giovane programmatore della Pennsylvania , portò a un convegno una relazione dal titolo «La cattedrale e il bazar», che presto sarebbe divenuto un libro-manifesto (è disponibile anche in italiano). Raymond prendeva lo spunto dal sistema operativo per computer chiamato Linux teorizzando che era nato un nuovo modi di produzione, almeno del software, dove un gran numero di programmatori, ma connessi dalla rete internet avevano fatto il miracolo di realizzare un software valido e robusto, in spirito di cooperazione decentrata. Dunque quello che sembrava un caotico bazar si rivelava più efficiente dei modelli tradizionali di tipo ingegneristico. Le cattedrali, come noto, chiedono anche centinaia di anni a essere ultimate (e così molti megasoftware, come il recente Vista di Microsoft), i bazar invece possono fare di meglio. In sostanza la metafora alludeva a due modi di produzione, quello gerarchico e quello cooperativo (eventualmente altruista), lo stesso tema, ridiscusso e approfondito, un decennio dopo da Yohai Benkler («La ricchezza della rete», Bocconi). La questione non riguarda solo le produzione digitali, perché la crescita del movimento Open, ha esteso la riflessione anche ad altri campi dell’attività umana, talora concretamente, talaltra in maniera un po’ ideologica o volontaristica. Non c’è dubbio tuttavia che queste riflessioni teoriche, accompagnate da pratiche concrete market e non-market, sono state la vera novità anche politica degli ultimi anni. Il tutto si accompagna a due altre parole chiave: l’una è Commons (o beni comuni), espressione che sembrava totalmente desueta; l’altra è diversità, perché da essa dipende il successo dei modelli di cooperazione decentrata: se tutti la pensassero allo stesso modo, non ci sarebbe creatività alcuna. (sarah tobias)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: